CONTATTACI
Menu
CONTATTACI
SUMMER ONLINE

Stay at Home with Speak Teens | # 13 - Cities, Towns and Buildings

by The Speak Teens Team, on 25/03/20 15.17

Oggi sono praticamente deserte ma nei giorni "normali" fanno da contorno alla nostra vita e non c'è momento in cui non veniamo a contatto con uno dei loro elementi, per andare a scuola, per recarci al lavoro, fare la spesa o semplicemente tornare a casa. Stiamo parlando delle Cities o, nella loro versione "in miniatura" delle Towns. Ognuna di esse prevede dei Buildings, ovvero tutti quegli edifici che scandiscono i nostri ritmi vitali: il supermercato, l'ufficio postale, le chiese, le stazioni, eccetera eccetera. Buon allenamento!

Il tema del giorno: Cities, Towns and Buildings

Stay-at-Home-13-CiToBui-Cover-Blog-Black

Short of the Day: How tall is the Empire State Building?

Il video di oggi è dedicato ad uno dei simboli della città di New York, l’Empire State Building. In stile art déco, questo grattacielo è stato il più alto del mondo dal 1931 al 1973, anno di inaugurazione delle Torri Gemelle del World Trade Center. Questo edificio ospita principalmente uffici, tra cui studi televisivi e radiofonici, negozi, un supermercato e ristoranti e caffetterie. Scopriamo insieme le sue caratteristiche! Guarda il video e cerca di rispondere alle domande di comprensione che seguono:

 

Question 1: Where is the Empire State Building located?

Question 2: How long did it take to build the Empire State Building?

Question 3: How many elevators are there in the Empire State Building today?

Question 4: What can we find on the 86th floor?

Question 5: What is the name of the top part of the Empire State Building?

 

Song of the day: Waterloo Sunset - The Kinks

Con il tema di oggi vogliamo trasportarvi, seppur solo con la vostra mente, nella splendida capitale inglese di Londra e per rendere il vostro viaggio più realistico, abbiamo selezionato un brano che descrive questa città in maniera fedele: Waterloo Sunset del gruppo britannico The Kinks. Il testo della canzone descrive un narratore solitario mentre osserva (o immagina) due amanti, tali Terry & Julie, che attraversano un ponte, e malinconicamente riflette sulla coppia, il Tamigi, e la Waterloo Station.

Ascolta attentamente di Waterloo Sunset, analizza le lyrics e successivamente rispondi alle domande proposte qui di seguito:

 

Question 1: What is the name of the dirty old river mentioned in the song?

Question 2: What do you think the following line means: “As long as I gaze on Waterloo sunset, I am in paradise”?

1. If I can see Waterloo sunset, I will feel wonderful

2. If I catch my train at Waterloo train station, I will be fine

3. If I look at the horizon, I can see Waterloo sunset

Question 3: What does the verb to wander mean? Do you like to wander in new town/city?

Question 4: What animals are millions of people compared to in the song?

Question 5: Have you ever been to London before? If the answer is yes, how was your experience? If the answer is no, would you like to visit it and why?

 

Photo of the Day: 

Meglio vivere in città o campagna? Non c’è risposta corretta a questa domanda, tutto dipende dal nostro stile di vita e dalle nostre preferenze. Certo la vita tranquilla delle zone rurali è ben diversa dalla frenesia e dalle mille opportunità che la vita urbana offre. Lo sapevate che in Croazia è situata la “città” più piccola al mondo? Si chiama Hum e conta solo 30 abitanti. Nonostante sia molto piccolo, questo villaggio è uno dei più caratteristici centri storici della Croazia.

Green Grass Field

Che vi piaccia di più la vita urbana o quella rurale, vediamo insieme alcuni vocaboli anglofoni utili per quanto riguarda la tematica di oggi:

  • Skyscraper
  • Flat
  • Traffic Lights
  • Metro
  • Railway station
  • Car Park
  • Cottage
  • Hill
  • Landscape
  • Lake
  • Cave
  • Canal

 

Language Focus: Superlatives

Nel video How tall is the Empire State Building? abbiamo incontrato questa frase:

  • The Burj Khalifa is the tallest building in the world today

Quando vogliamo esprimere il valore estremo di un aggettivo, abbiamo bisogno di un superlativo. Le regole per formare un superlativo sono simili a quanto spiegato per i comparativi di cui abbiamo discusso nel Language Focus di Lunedì. Anche in questo caso, ci sono delle variazioni in base alla lunghezza dell’aggettivo, ma a differenza del comparativo, qui aggiungiamo l’articolo prima di qualsiasi aggettivo.

Agli aggettivi corti aggiungiamo -est alla forma base. Per esempio, l'aggettivo fast diventa the fastest:

  • Cheetahs are the fastest land animals in the world

Agli aggettivi lunghi aggiungiamo the most prima dell’aggettivo che rimane invariato. Per esempio, expensive diventa the most expensive

  • The Bugatti Veyron is the most expensive car in the world at the moment

Superlativi irregolari

Esistono pochi aggettivi che non seguono le regole spiegate precedentemente e vengono chiamati per questo irregolari ma sono in realtà degli aggettivi molto importanti. Memorizzali in questo ordine:

  • Good - better (comparative) – the best
  • Bad – worse (comparative) – the worst
  • Far – further (comparative) – the furthest

La pratica continua con articoli e quiz

Siamo arrivati alla fine della puntata. Soddisfatti della vostra pratica linguistica? Che la risposta sia "sì" o "no", ecco una serie di contenuti che vi daranno la possibilità di mantenere vivo l'entusiasmo o di ricredervi 🙂. Ricordate che come ogni settimana, nella giornata di venerdì pubblicheremo il nuovo quiz riepilogativo di grammatica e comprensione, oltre alle risposte esatte e al nome del vincitore della passata edizione.

Topics:Language learningVocabularySpeak Tipsenglish learninglisteningvideomusicstay at homephotos

Comments

More...

Iscriviti al blog!